Il segno del Cancro

cancro

Pianeta dominante: Luna.
Elemento: Acqua.
Qualità: Cardinale.
Transito del Sole: Tra il 22 Giugno e il 22 Luglio.
Pietra portafortuna: Perla.
Metallo: Argento.
Giorno favorevole: Lunedì (giorno della Luna).

Il simbolo del segno, il granchio racchiuso nella sua conchiglia, rappresenta la natura introversa dei nativi del Cancro, sempre sulle difensive nei confronti del mondo esterno. Difficilmente manifestano le loro azioni e sembrano impenetrabili dietro la loro flemma esteriore. Hanno invece grande sensibilità e assorbono d’istinto l’influenza degli ambienti e delle situazioni che vivono. La qualità ricettiva del loro temperamento li rende quindi emotivamente fragili, alla continua ricerca di sicurezza, che individuano soprattutto negli affetti, stabili e tenaci, di cui si circondano. Si staccano a fatica , anche psicologicamente, dal loro ambiente d’origine e hanno un profondo senso delle loro “radici” . Con il loro intuito sanno riconoscere le occasioni giuste e raramente sbagliano nel valutare le persone con cui hanno a che fare; tuttavia non sempre impegnano le loro qualità per farsi strada nella vita. La’ dove occorrono forza di concentrazione e resistenza il Cancro è imbattibile e, pur con i suoi tempi lunghi, arriva sicuro al traguardo finale. Nel suo mondo di sogni, sentimenti e memorie non ammette intrusioni e chi vive con lui deve rassegnarsi e accettare la temporanea incomunicabilità del carcerino, in vena di malinconie, o, al contrario, tutto preso dalle sue fantasiose evasioni. Solo così, coltivando questa sua vita segreta, può realizzare l’equilibrio emotivo, spesso disturbato dall’impatto con la realtà esterna troppo pesante per la sua delicata sensibilità.

L’uomo Cancro:
E’ un ambizioso a cui spesso manca il mordente dell’aggressività per affrontare con sicurezza le battaglie quotidiane. Spesso ha anche difficoltà ad adattarsi anche al suo ambiente di lavoro, anche se si dimostra disponibile e conciliante. Tuttavia è anche un individualista che, nonostante qualche crisi di timidezza e di sfiducia, può assumersi un grosso carico di responsabilità e s’impegna tenacemente per riuscire nella vita. Non è portato ad allargare la cerchia delle sue relazioni: gli amici sono quelli d’infanzia e diffida di ogni nuova conoscenza. E’ un conservatore in tutto, anche in amore, ed è ben difficile che tradisca la sua compagna. Ma è un partner piuttosto impegnativo, sul quale le considerazioni di tipo razionale non fanno molta presa, dato che è dominato dalla sua emotività. L’umore variabile, il sentimentalismo eccessivo possono risultare a volte stancanti. L’uomo Cancro nel suo rapporto con l’altro sesso è condizionato, a livello inconscio, dall’influenza che ha avuto la madre su di lui; vuole essere amato in modo esclusivo, e dietro l’affetto totale che rivolge alla compagna si nasconde una pressante richiesta di cure per se stesso. Un uomo così legato alla famiglia non può che essere un marito e un padre affettuoso, fin troppo espansivo e ansioso.

La donna Cancro:
E’ una romantica sognatrice, estremamente femminile e sensibile, che vuole realizzare in pieno il suo destino di donna, secondo i canoni tradizionali: il matrimonio e la famiglia sono gli obiettivi a cui può anche sacrificare senza rimpianti le sue aspirazioni professionali. La luna, dominatrice del segno, la rende emotivamente fragile, ma le conferisce una naturale vocazione alla maternità. Così la donna Cancro conquista il suo uomo con la sua tenera grazia di indifesa e, una volta che si è costruita la sua sicurezza, si trasforma in una moglie appagata e in una madre dolcissima. La casa è il suo regno e nessuno come lei sa creare un’atmosfera calda e accogliente intorno a coloro che ama. Manca però di realismo e spesso di fronte ai problemi della vita è impreparata, pronta a ritirarsi nel suo guscio protettivo da dove finge di ignorare i fatti che la disturbano. Allora possono manifestarsi i limiti della sua natura, troppo assorbita dagli affetti: il suo attaccamento al partner diventa morbosamente possessivo e il suo senso materno si esaspera ancora di più, rendendo difficile la vita ai suoi figli, soffocati da troppo amore.

La salute:
Sotto il segno del Cancro sono collocati lo stomaco e l’apparato digerente in generale. I nativi sono soggetti a causa della loro emotività a una delle più frequenti malattie psicosomatiche: l’ulcera. Devono poi controllare l’alimentazione perché tendono a cercare nel cibo compensazioni alle loro ansie. Nelle donne sono possibili disturbi agli organi femminili.

Compatibilità:
CANCRO & ARIETE: Non è un accoppiamento molto buono per il Cancro. La mancanza di tatto da parte dell’Ariete e il temperamento del Cancro sono semplicemente troppo devastanti per la natura sensibile e insicura di quest’ultimo.
CANCRO & TORO: Il Toro è uno dei partner migliori. Entrambi sono dei tipi casalinghi che amano il buon cibo, la buona qualità e la parsimonia. Possono rendersi felici a vicenda. Una relazione veramente duratura.
CANCRO & GEMELLI: I Gemelli fanno troppi giochi mentali per l’approccio soft e innocente alla vita del Cancro. La natura leggera dallo spirito libero dei Gemelli è semplicemente troppo offensiva affinché il Cancro ne abbia a che fare.
CANCRO & CANCRO: Messi insieme sono decisamente troppo negativi affinché questa unione possa funzionare. Problemi emotivi dall’inizio alla fine della relazione. Nessuno dei due è in grado di vedere il lato positivo di questa relazione.
CANCRO & LEONE: Il Leone ha bisogno di essere al centro dell’attenzione, perciò spesso in questa relazione il Cancro si sente un pò trascurato. Tende ad essere assillante e questo condurrà il Leone a pascoli più verdi.
CANCRO & VERGINE: Questa relazione manca a dir poco di entusiasmo, tuttavia di solito questo non ha importanza né per il Cancro né per il suo partner. La sicurezza e la casa sono molto più importanti per lui e per il pratico Vergine.
CANCRO & BILANCIA: Gli sbalzi d’umore del Cancro sono decisamente troppo sconvolgenti per il Bilancia. Il Bilancia ha bisogno di armonia e di tanto divertimento, il che non è nello stile e nello spirito del Cancro. Fa dei melodrammi a livello emotivo e preferisce stare a casa dove si sente protetto e al sicuro.
CANCRO & SCORPIONE: Entrambi sono troppo possessivi, il che qualche volta può portare (e spesso lo fa) a problemi. Fin quando reagiscono prontamente a questi problemi, possono avere una relazione felice, soddisfacente e affettuosa.
CANCRO & SAGITTARIO: Il Sagittario è troppo mondano per il Cancro. A questo non piace rischiare e il Sagittario spinge per le opportunità. Non è la soluzione migliore per una relazione duratura ma questa è una delle cose che spesso attira un Cancro.
CANCRO & CAPRICORNO: Due poli opposti; di solito c’è molta chimica, ma solitamente il Capricorno non ha tempo per dimostrare abbastanza il suo affetto. Se il è in grado di sopportare i suoi modi da maniaco del lavoro, può stare sicuro che non avrà problemi dal punto di vista finanziario.
CANCRO & ACQUARIO: Il Cancro è decisamente troppo sensibile per il carattere distaccato dell’Acquario. Gli Acquario non tollerano il bisogno di attaccamento tipico del Cancro.
CANCRO & PESCI: Il Cancro e il Pesci sono probabilmente i due segni più sensibili dello zodiaco. Sebbene possono capirsi a vicenda, possono giocare anche sulle emozioni e ferirsi reciprocamente. Questa relazione può funzionare se comunicano apertamente e onestamente.