Il Mondo

mondo_res

XXI-IL MONDO

Questa è la carta del mondo nuovo che discende dal cielo alla terra. Tutto il ciclo si è concluso e l’opera della creazione è stata finalmente coronata. Una donna, che fa con i suoi piedi il segno della croce, si trova cinta da una ghirlanda e da quattro figure agli angoli che rappresentano gli evangelisti, e gli elementi e segni zodiacali corrispondenti. All’interno di una ghirlanda di foglie intrecciate, la dea della vita, velata di rosso sembra impegnata nella corsa o nella danza. E invece rimane immobile al centro, come un fuoco eterno e fiammeggiante nella sua fissità, simbolo dell’attività, della giovinezza, della vita stessa. Molteplici, del resto, sono i simboli che sembrano convergere in questa direzione, assimilando la fanciulla del ventunesimo Arcano all’antica divinità femminile della terra e della fecondità, primo fra tutti la falce di Luna che le orna la fronte a mo’ di corona, uno dei più diffusi simboli di fertilità. Assecondando l’identità Luna-cicli, cicli mensili-maternità, ecco allora dispiegarsi tutto un tessuto fortemente allegorico, incentrato sui caratteri femminili della donna creatrice di vita. Confermato, per di più, dalla forma ovale della ghirlanda, che ripropone, appunto, simboli femminili altrettanto significativi: l’uovo, concentrato della nuova vita, la mandorla, frutto del matrimonio e della fertilità, il serpente che si morde la coda, signore dell’eterna trasformazione, e infine il grembo e gli organi sessuali femminili, sede della formazione e della nascita. Ai quattro angoli della carta troneggiano l’Angelo, il Toro, il Leone e l’Aquila, rispettivamente simboli dell’unità del tempo, scandito dai quattro segni fissi, al centro di ogni stagione, Acquario, Toro, Leone e Scorpione.

Significato della carta dritta:
Fine di tutto il ciclo – Meta
Coronamento dell’opera
Estasi – Gloria – Sicurezza
Apoteosi – Perfezione
Ricompensa – Esito completo
Coerenza – Verticalità – Altro
mondo – Circostanze favorevoli
Irriducibilità – Centro – Sintesi
Buone notizie
Arrivo a buon termine

Il Mondo diritto spartisce insieme al Sole il titolo di miglior Arcano del mazzo. Non per nulla, in analogia con il simbolismo del segno del Toro, stabile e lento, cui corrisponde, assicura un’evoluzione lenta, ma costante, nella direzione del compimento totale. Qualunque sia il campo d’azione cui si riferisce, amore, lavoro, denaro o salute, il successo sarà completo e duraturo, la vittoria sugli ostacoli addirittura schiacciante, l’esito del tutto favorevole e quasi miracoloso. E’, dunque, la carta della pienezza, della realizzazione, della perfezione, della certezza che non dà adito a dubbi: con la complicità delle circostanze, del tutto favorevoli, e con la protezione del destino, il ciclo degli eventi ha raggiunto il culmine. E’ tempo di riscuotere il premio, di godere della ricompensa delle proprie fatiche, nel pieno appagamento di ogni desiderio, in un clima di felicità assolutamente perfetto. Salute, allegria, gioia di vivere, affetti ricambiati, obiettivi professionali raggiunti, notorietà: tutto procede nel senso delle migliori aspettative del consultante. Un intervento decisivo, condotto con abilità e determinazione, una collaborazione benefica per la collettività. L’equilibrio psicofisico nel pieno delle energie si riflette in una condizione emotiva e sentimentale di grande dolcezza, pazienza, armonia, integrità morale. Senso estetico, attrazione per l’arte e per la bellezza, parimenti influenzate dal segno del Toro, da coltivare con lo studio e l’ espressione creativa. È simbolo di tutto ciò che è perfetto, stabile e duraturo, non ultima la vita eterna. L’arcano del Mondo è sempre in relazione con la questione centrale del gioco e spesso con la figura del consultante stesso. Significa un successo, una grossa realizzazione, il raggiungimento di un’aspirazione a lungo attesa. La manifestazione concreta di un desiderio. Grossa riuscita in campo morale, materiale, momento di grande fortuna non gratuita ma ottenuta con sforzi e capacità. Vincita, grossi introiti, assunzione lavorativa; situazione propizia da sfruttare appieno.

Significato della carta rovesciata:
Impossibilità di giungere alla meta Avversità – Forze contrarie Disorientamento
Mancanza di iniziativa – Impossibilità fatale
Progetti che non si realizzano
Cammino errato – Mondo vecchio – Molteplicità
Indisposizione – Gratificazioni degradanti – Detenzione
Vendersi per quattro soldi

Più che a un completo capovolgimento del senso, come avviene spesso quando l’arcano compare capovolto, si assiste qui a un’attenuazione, a una limitazione della pienezza. Gli eventi, per quanto prossimi alla realizzazione, non sono ancora realmente conclusi, forse proprio a causa delle paure del consultante stesso, refrattario alle innovazioni e ai cambiamenti. Il successo, certo ma non immediato, risente dell’influenza di ostacoli esterni d’ordine ambientale, superabili ma fastidiosi. Noie, contrattempi, piccole delusioni dovute a una riuscita solo parziale. Un clima di ostilità, in famiglia o nel lavoro, impone una scelta fra la lotta e la ,rinuncia temporanea; un sacrificio si impone ma non è detto che porti subito frutti. Resistenza nel portare a compimento qualunque cosa, difficoltà nell’approfondimento dei rapporti; fragilità, asocialità, paura della vita. Superficialità, incongruenza, inconsapevolezza, sfortuna. Egocentrismo esasperato, tendenza alla centralizzazione, bisogno sfrenato di successo, ambizione smodata, mirare ad uno scopo senza scrupoli. Caparbietà ed ostinazione. Immodestia, superbia, orgoglio, far valere sempre le proprie ragioni. Esprime anche ostacoli insormontabili e pericoli.