Giada

giada

Nome popolare – Piedra de Hilada (in spagnolo: «pietra del fianco»)
Energia – Ricettiva.
Pianeta – Venere.
Elemento – Acqua.
Divinità – Kwan Yin, Maat, Buddha.
Poteri – Amore, salute, longevità, saggezza, protezione, giardinaggio, prosperità, denaro.

 

La giada è stata usata per creare strumenti musicali, come xilofoni, gong e campanelle, perché produce una nota squillante. Questi strumenti avevano uso rituale in Cina, in Africa e presso gli Indiani Hopi. In Cina la giada era ed è una pietra sacra. Gli altari della Luna e della Terra erano fatti di giada e così le immagini di Buddha e delle altre divinità. In Cina la pietra veniva spesso inclusa fra i beni funerari perché si pensava che portasse la vita ai defunti. L’immagine di due uomini scolpita nella giada era un dono che veniva scambiato in segno di amicizia. In Nuova Zelanda i Maori scolpiscono la nefrite (pietra simile alla giada) in statuette di figure ancestrali, di solito ornate di occhi di madreperla. Chiamate hei tiki, queste statuette vengono portate in occasioni cerimoniali. La pietra stessa è considerata un portafortuna. Si ritiene che la giada abbia potere sull’acqua.
La giada è un antico amuleto d’amore. In Cina, viene portata scolpita a forma di farfalla per attrarre l’amore o viene donata alla persona di cui si spera di ottenere l’amore. E’ un dono frequente di fidanzamento che le donne fanno agli uomini. Viene anche regalata da un uomo alla sua sposa prima del matrimonio. Il piacevole colore verde della giada è anche curativo. Portarne addosso una aiuta il corpo a guarire da solo, risolvendo i problemi psichici e non fisici con i quali la malattia si è rivelata. La giada può essere usata per prevenire le malattie e i problemi di salute. Gli antichi Maya portavano amuleti di giada per proteggersi dalle malattie ai reni e dai problemi alla vescica. I Cinesi attribuivano alla giada il potere di prolungare la vita; la scolpivano in figure di animali come il pipistrello, l’orso o la cicogna e la portavano addosso come amuleto di lunga vita. Allo stesso scopo venivano usate tazze di giada durante i pasti perché i Cinesi pensavano che l’energia della pietra permeasse il cibo prima che venisse mangiato. Un pezzo di giada, portato durante il giardinaggio, migliora la salute delle piante e quattro pezzi, sepolti lungo il perimetro del giardino, possono fare lo stesso effetto. Portare una giada addosso può attirare il denaro nella vostra vita. La giada rafforza le facoltà mentali e aiuta a ragionare.