Corniola

corniola

Energia – Protettiva
Pianeta – Venere
Elemento – Aria
Poteri – coraggio,fiducia,salute,loquacità

Il nome deriva da quello di un liquore (kornel cherry), a causa del suo colore brillante.
Le sue energie stimolano l’azione e il movimento verso i propri scopi e sogni.
La corniola è una varietà molto nota di calcedonio. La sua colorazione più pregiata è quella di un rosso-arancio, il rosso della corniola è dovuto alla presenza di ossidi di ferro, mentre le tonalità più chiare sono da attribuirsi all’idrossido di ferro. Se si sottopone il minerale ad un leggero riscaldamento, il suo colore diventa più intenso.
Per gli antichi Egizi la corniola, era il rosso simbolo della vita: legata a precise pratiche religiose, aveva il compito di accompagnare i defunti durante il viaggio verso l’aldilà, per questo la gemma adornava anche il prezioso pettorale funerario del faraone Tutankhamon. In corniola poi venivano scolpiti molti animali sacri come l’ariete di Amon ed il falco Horus (simbolo del sole). Nel Buddhismo è uno dei sette tesori, simboleggia la saggezza.
Si dice che è una pietra adatta a portare le persone che sono “troppo spirituali” ad apprezzare e godere del mondo fisico. Un altro aspetto dell’energia della Corniola è la sua abilità di rinforzare e fortificare il corpo fisico, accrescendo il flusso di energia della forza vitale e la sua espressione attraverso la vitalità fisica.